Beneficiari Rdc/Pdc, rinnovare l’ISEE 2020. Rischio sospensione.

Beneficiari Rdc/Pdc, rinnovare l’ISEE 2020. Rischio sospensione.

I contribuenti beneficiari di Rdc/Pdc affinché possano continuare ad usufruirne da gennaio 2020 senza incorrere alla sospensione del beneficio devono procedere al rinnovo della dichiarazione ISEE entro gennaio 2020.

Dal 1° gennaio 2020 è stato modificato l’anno di riferimento dei patrimoni considerati per la compilazione della DSU, l’anno di riferimento dei patrimoni coinciderà con quello dei redditi.
Di conseguenza sia i redditi che i patrimoni dovranno far riferimento al secondo anno precedente quello della DSU.

Per le dichiarazioni ISEE presentate dal 1° gennaio 2020, quindi, dovranno essere considerati i redditi e i patrimoni dell’anno d’imposta 2018 e non più i redditi del secondo anno precedente e i patrimoni dell’anno precedente.

In caso di variazioni a vantaggio del contribuente, sarà sempre possibile una successiva presentazione del modello ISEE corrente

Fonte: Fisco7

Rispondi